Collocamento: comunicazioni lavoro occasionale con canale dedicato dal 1° maggio

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 marzo 2022

La nuova comunicazione del lavoro autonomo occasionale vede l’avvio (dallo scorso 28 marzo) del servizio online dedicato sul portale del Ministero del Lavoro. Transitoriamente, fino al 30 aprile sarà possibile comunicare i dati anche via mail, ma dal 1° maggio 2022 sarà l’unico canale ammesso. Si accede tramite SPID, Identità Digitale, e Carta d’Identità Elettronica.