Cassazione: emendabile la dichiarazione anche in caso di errata compilazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 7 luglio 2021



La Corte di Cassazione – sentenza n. 18895 del 5 luglio 2021 - ha stabilito che una dichiarazione può essere emendata, anche in caso di errata compilazione, quando i calcoli per la rideterminazione degli acconti (IRAP in questa fattispecie) siano stato eseguiti e versati correttamente.