Bonus investimenti: istituito il codice tributo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 maggio 2021

Con la risoluzione n. 33 del 13 maggio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo da indicare nel modello F24 per poter utilizzare in compensazione il bonus investimenti. Il decreto Rilancio ha previsto per i soggetti che effettuano investimenti in una o più società un credito di imposta pari al 20% delle somme investite. Il beneficio si può utilizzare: nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di effettuazione dell’investimento e in quelle successive fino a quando non se ne conclude l’utilizzo; a partire dal decimo giorno successivo a quello di presentazione della dichiarazione relativa al periodo di effettuazione dell’investimento, è possibile utilizzare il credito di imposta anche in compensazione. Il codice tributo è: 6942 denominato “Credito d’imposta per il rafforzamento patrimoniale delle imprese di medie dimensioni – investitori – art. 26, c. 4, DL n. 34 del 2020” deve essere indicato nella sezione “Erario”.