Bonus edilizi: cessione multipla ma solo per banche e intermediari finanziari

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 febbraio 2022

I bonus edilizi potranno essere ceduti per tre volte in tutto, ma solo ma solo a favore di banche o intermediari finanziari abilitati. È vietata la cessione parziale del credito successivamente al primo passaggio e viene introdotta la tracciabilità del credito d'imposta attribuendogli un codice identificativo. Sono queste le novità della bozza di decreto allo studio del Consiglio dei ministri.