Bonus 600 euro: spetta solo se iscritto alle gestioni INPS

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 aprile 2020

Il bonus partite IVA, sia per le ditte individuali, sia per i lavoratori autonomi, sia per i soci amministratori di società d persone o di capitali, spetta se si è iscritti ad una delle gestioni previdenziali INPS. Il bonus non spetta ai soci di snc, sas e srl che siano anche lavoratori dipendenti, perché coperti dalle altre misure previste dal decreto Cura Italia (cassa integrazione ordinaria FIS o cassa in deroga); ai soci dirigenti di società titolari di una posizione previdenziale in altra forma previdenziale obbligatoria. Il bonus spetta ai soci amministratori di società che percepiscono un compenso in quanto obbligati doppia iscrizione INPS, gestione speciale e gestione separata.