Bilanci: nuovo formato ESEF rinviato

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 marzo 2021

Rinvio di un anno dell'obbligo di utilizzare il formato elettronico ESEF per la redazione dei bilanci delle società quotate europee. Il decreto Milleproroghe (n. 183/2020, convertito in legge) ha stabilito all'art. 3 del comma 11-sexies, di applicare a partire dagli esercizi avviati a decorrere dal 1° gennaio 2021 le disposizioni previste nel regolamento 2018/815 UE, in linea con quanto deciso dal Parlamento europeo. I bilanci 2020 dovranno, pertanto, essere pubblicati secondo le vecchie regole.