Autoliquidazione INAIL 2020/2021

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 gennaio 2021



L’INAIL, con l’istruzione operativa n. 15530 del 31 dicembre 2020, ha dato le indicazioni e comunicato le scadenze dell’autoliquidazione 2020/2021. Entro il 16 febbraio 2021 si versa il premio in unica soluzione o la prima rata; entro il 1° marzo 2021 si presenta la dichiarazione delle retribuzioni effettivamente corrisposte nell’anno 2020. I datori di lavoro che presumono di erogare nel 2021 retribuzioni per un importo inferiore a quello corrisposto nell’anno precedente devono inviare, entro il 16 febbraio 2021, una comunicazione motivata con il servizio Riduzione Presunto, indicando le minori retribuzioni che prevedono di corrispondere.