Assegno unico: domanda sospesa in caso di errori ISEE

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 luglio 2021

Le omissioni o le incongruità nell’ISEE sospendono la domanda per Assegno unico: sarà necessario correggere per sbloccare. Il contribuente potrà in ogni caso richiedere la prestazione mediante l’attestazione contestata dall’INPS, ferma restando la possibilità di controlli documentali da parte dell’Istituto. Istruzioni nella circolare n. 93 del 30 giugno 2021.