Antiriciclaggio: revisione della direttiva

di Angelo Facchini

Pubblicato il 8 marzo 2022

Il GAFI (Gruppo d'azione finanziaria internazionale), sotto la presidenza tedesca, ha approvato la revisione della Raccomandazione 24 e la Nota interpretativa, che richiedono ai paesi di garantire “che le autorità competenti abbiano accesso a informazioni adeguate, accurate e aggiornate sui veri proprietari delle società". Il registro dei titolari effettivi diventa obbligatorio a livello globale: i paesi saranno tenuti a garantire che le informazioni sui titolari effettivi siano detenute da un'autorità pubblica o da un organismo che funzioni come un registro, o da un meccanismo alternativo efficiente.