Agenzia delle entrate: richiesta di nuove dilazioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 1 febbraio 2021



L’Agenzia delle entrate, in riferimento all’art. 13 del Dl n. 137/2020, ha reso noto che si può richiedere una nuova dilazione per i debiti compresi nelle rottamazioni dei ruoli, invalidate dal mancato o insufficiente ovvero tardivo versamento dell’unica rata o di una delle successive, entro il 31 dicembre 2021.