Agenzia delle entrate: comunicazione trasferimenti esteri

E’ stato firmato il provvedimento del 9 maggio 2024 che determina l’ampliamento della platea dei soggetti tenuti a comunicare, ai fini del monitoraggio fiscale, i dati delle movimentazioni da o verso l’estero di valore pari o superiori a 5.000 euro. Sono inseriti anche i prestatori di servizi in valuta virtuale e i prestatori di servizi di portafoglio digitale. Il provvedimento individua il contenuto e le modalità di invio.

13 maggio 2024