Accertamento: operazioni antieconomiche

Accertamento: operazioni antieconomiche

Con la sentenza di Cassazione n. 27804/2018 riguardante l’accertamento analitico-induttivo, e l’ordinanza n. 34709 del 30 dicembre 2019, si stabilisce che un’apparente antieconomicità di un’operazione può essere ritenuta un elemento presuntivo della capacità contributiva non dichiarata, con a carico del contribuente di provare la regolarità dell’operazione.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it