Sgravio totale contributi under 36: rinnovato anche per il 2023

di Antonella Madia

Pubblicato il 23 gennaio 2023

Con la Legge di Bilancio 2023 viene prolungato l’accesso allo sgravio contributivo under 36, pur se con regole leggermente diverse.
Vediamo meglio come è possibile accedere a tale sgravio e a quali circostanze porre attenzione.

Caratteristiche dello sgravio totale dei contributi under 36

sgravio contributi under 36La Legge di Bilancio 2023, L. n. 197/2022, con l'articolo 1, comma 297, introduce anche per il 2023 una proroga per le assunzioni agevolate effettuate da parte delle aziende nei confronti di lavoratori con meno di 36 anni, assunti a tempo indeterminato.

Quindi, anche tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2023 le aziende che vogliono assumere tali lavoratori con contratto a tempo indeterminato potranno fruire di uno sgravio contributivo, con un importo massimo di agevolazione pari a 8.000 euro sulla quota dei contributi a carico dei datori di lavoro, escluso ciò che deve essere versato all'INAIL, e tale sgravio perdura per 36 mesi nella normalità dei casi, che diventano 48 mesi qualora l'assunzione sia effettuata in Regioni quali: Calabria, Sicilia, Campania, Sardegna, Puglia, Molise e Abruzzo.

 

Chi può a