Il nuovo Superbonus 90 per cento sulle unifamiliari

di Lorenzo Stagno

Pubblicato il 19 gennaio 2023

La conversione in legge del Decreto Aiuti quater è stata approvata in Parlamento lo scorso 12 gennaio 2023. Tra le varie novità che entrano definitivamente a regime, una delle più importanti è il nuovo superbonus per le unifamiliari.
Il decreto, oltre a dare una mini-proroga per chi ha raggiunto il 30% dei lavori entro il 30 settembre 2022, introduce una nuova detrazione nella misura del 90% applicabile agli interventi elencati nell’art. 119 del Decreto Rilancio. Tale detrazione si applicherà solo alle spese sostenute fino al 31 dicembre 2023.

I requisiti per il nuovo superbonus del 90 per cento

superbonus 90 per cento unifamiliariI requisiti necessari per poter accedere al Superbonus del 90 per cento sono però molto stringenti:

  • I lavori devono iniziare nel corso del 2023:
    chi avesse avviato i lavori nel corso del 2022 e non avesse raggiunto il 30% dei lavori entro il 30 settembre 2022 rimane quindi escluso sia dal Superbonus 110% che da questa nuova detrazione del 90%.
    Potrà quindi sfruttare il 110% solo per le spese sostenute fino al 30 giugno 2022 mentre per le spese sostenute successivamente potrà beneficiare dei cosiddetti bonus minori.
     
  • Il beneficiario della detrazione deve avere un legame forte con l’immobile oggetto di intervento:
    deve esserne proprietario o avere un diritto reale di godimento (il caso più frequente è quello dell’usufrutto).