Apprendistato di primo livello: il vademecum con gli adempimenti per il datore di lavoro

di Celeste Vivenzi

Pubblicato il 18 luglio 2022

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con Inps, Inail, Inl e Anpal, ha emanato un vademecum contenente alcuni importanti chiarimenti sul contratto di apprendistato di primo livello. Con il presente contributo si analizzano i punti più importanti trattati nel documento.

Importanza della Formazione nel contratto di apprendistato di primo livello

apprendistato di primo livelloLa formazione è l'elemento più importante nel contratto di Apprendistato di primo livello e pertanto un occhio di riguardo deve essere posto al protocollo formativo, documento che deve contenere i compiti assegnati agli enti di formazione e all’impresa ai fini della formazione dell’apprendista stesso e che rappresenta una condizione propedeutica alla regolare sottoscrizione del contratto di lavoro.

Oltre al modulo sopra indicato vi è anche la stesura di un PFI (Piano Formativo Individuale) che va aggiornato nel corso del rapporto di lavoro con l'indicazione delle attività svolte e delle competenze raggiunte a cura del tutor formativo e dal tutor aziendale che avranno anche a disposizione un dossier individuale da compilare lungo il percorso nel quale annoteranno le eventuali evidenze (le ore delle attività svolte sono calcolate in base all