DURC in scadenza valido fino a giugno

di Antonella Madia

Pubblicato il 30 marzo 2020

Il Documento Unico di Regolarità Contributiva in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 viene considerato a tutti gli effetti valido fino alla data del 15 giugno 2020. Lo specifica l'INPS superando le indicazioni in precedenza fornite su tale argomento.

durc in scadenzaDurc in scadenza: premessa

In conseguenza del Decreto Legge n. 9 del 2 marzo 2020, è stata prevista la sospensione degli adempimenti e dei versamenti contributivi a causa dell'emergenza.

A seguito di tale intervento normativo, il successivo Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020:

  • con l'articolo 37, comma 1 ha disposto la sospensione dei termini relativi ai versamenti contributivi e previdenziali dovuti da parte dei datori di lavoro domestici in scadenza nel periodo compreso tra il 23 febbraio 2020 e il 31 maggio 2020.
    In tal caso il termine di ripresa del versamento è fissato al 10 giugno 2020;
     
  • con l'articolo 61, comma 2, ha esteso l'elenco dei soggetti destinatari delle norme di sospensione di cui al Decreto Legge n. 9 2020;
     
  • con l’articolo n. 103, comma 2, ha previsto il prolungamento della validità di certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzaz