Definizione delle irregolarità formali: approvate le disposizioni di attuazione

Pubblicato il 23 marzo 2019



Con il passare dei giorni va completandosi il puzzle delle disposizioni di attuazione della pace fiscale. Il 15 marzo scorso è stato emanato il Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate avente ad oggetto la regolarizzazione delle violazioni formali. Si tratta delle disposizioni di attuazione dell’art. 9 DL n. 119/2018. In questo contributo esaminiamo ambito applicativo e casi di esclusione...

Definizione delle irregolarità formali: approvate le disposizioni di attuazioneCon il passare dei giorni va completandosi il puzzle delle disposizioni di attuazione della “pace fiscale”. Il 15 marzo scorso è stato emanato il Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate Prot. n. 62274/2019, avente ad oggetto la regolarizzazione delle violazioni formali. Si tratta delle disposizioni di attuazione dell’art. 9 del decreto – legge 23 ottobre 2018, n. 119.

L’ambito applicativo della definizione

Il punto 1.2 del Decreto chiarisce che possono formare oggetto di regolarizzazione esclusivamente le violazioni formali per cui sono competenti gli uffici dell’Agenzia delle entrate, commesse fino al 24 ottobre 20