INL: accertamenti ispettivi in materia di lavoro e chiarimenti sul verbale unico

di Antonella Madia

Pubblicato il 28 gennaio 2019



L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha fornito numerosi chiarimenti con riferimento al verbale unico di contestazione nei confronti del datore di lavoro, specificando nel dettaglio le azioni esperibili a seguito della notifica

INL: accertamenti ispettivi in materia di lavoro e chiarimenti sul verbale unicoCon Circolare n. 1/2019 l’Ispettorato nazionale del lavoro ha fornito numerosi chiarimenti con riferimento al verbale unico di contestazione nei confronti del datore di lavoro, specificando nel dettaglio le azioni esperibili a seguito della notifica.

Premessa

In ragione delle difficoltà rilevate da parte dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro con riferimento alla modalità di verbalizzazione in occasione della vigilanza in materia lavoristica, contributiva e assicurativa, l'ispettorato ha emanato una Circolare con la quale evidenzia un’esigenza di:

  • snellimento delle attività di accertamento;
  • razionalizzazione dei contenuti delle avvertenze inerenti gli strumenti di tutela.

Ciò è stato chiarito con la Circolare n. 1 del 14 gennaio 2019, emanata appunto dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro.

Il verbale unico e il suo campo di applicazione

Il verbale unico, come previsto dall’art. 13 del D.Lgs. n. 124/2004 riguarda l’accertamento e la notificazione, m