Prestazioni occasionali: è ora possibile chiedere il rimborso delle somme non utilizzate

di Antonella Madia

Pubblicato il 4 giugno 2018



L’INPS ha finalmente reso nota l’attivazione della proceduta di rimborso riguardante le somme versate ma non utilizzate con riferimento alle prestazioni occasionali. Coi recenti chiarimenti sono state fornite le specifiche istruzioni per gli utilizzatori in modo tale da poter chiedere la restituzione delle somme non utilizzate

Con il Messaggio 2121 del 25 maggio l’INPS ha reso nota l’attivazione della proceduta di rimborso riguardante le somme versate ma non utilizzate con riferimento alle prestazioni occasionali di cui all’articolo 54-bis del Decreto Legge n. 50/2017. Con tale messaggio sono state fornite le specifiche istruzioni per gli utilizzatori in modo da poter richiedere indietro le somme suddette.

La procedura di rimborso è ora disponibile

È disponibile sul sito dell'Istituto Previdenziale una nuova funzionalità che permette di richiedere il rimborso delle somme versate e non utilizzate con riferimento alle prestazioni occasionali di cui all’art. 54-bis del D.L. n. 50/2017: lo ha specificato il Messaggio INPS n. 2121 dello scorso 25 maggio 2018, con il quale l'Istituto ha fornito le specifiche istruzioni per la richiesta di rimborso.

In particolare,