Autoliquidazione INAIL: disponibili le basi di calcolo

di Antonella Madia

Pubblicato il 18 gennaio 2018



l'autoliquidazione INAIL, procedimento che consente di determinare e versare il premio infortuni e malattie professionali: l'Ente ha già aggiornato le basi di calcolo necessarie al calcolo dell'importo dovuto entro il prossimo 16 febbraio

Entro il 31 dicembre di ogni anno l’INAIL è tenuto all’aggiornamento delle basi di calcolo necessarie al successivo pagamento, da parte dei datori di lavoro, del premio per infortuni e malattie professionali previsto per l’anno successivo in relazione alla specificità dell’attività svolta;  d’altra parte è onere del datore di lavoro effettuare entro il 16 febbraio di ogni anno il pagamento anticipato del premio spettante per ciascun dipendente ed effettuare il conguaglio dell’anno precedente, prendendo a riferimento le retribuzioni effettive dell'anno concluso.

 

Aggiornamento delle basi di calcolo

Con l’arrivo del nuovo anno molte sono le scadenze da tenere in considerazione al fine di gestire correttamente i rapporti di lavoro e gli adempimenti che ne derivano: questo vale sia per le aziende che per i loro intermediari; e per entrambi vale il termine per l’autoliquidazione del premio INAIL per l’anno 2018 per il quale l’Istituto entro la fine dello scorso anno, ha dovuto predisporre le r