Le modalità di contabilizzazione del credito d’imposta dedicato alla formazione del personale (Formazione 4.0)

di Enrico Larocca

Pubblicato il 21 dicembre 2017

la Legge di Bilancio per il 2018 prevede un credito d’imposta finalizzato a sostenere le spese per la formazione del personale: la formazione delle risorse umane, nel quadro di un sistema economico caratterizzato da incessanti cambiamenti, è considerata strategica, perché può aumentare la produttività aziendale; in questo articolo analizziamo un caso pratico di contabilizzazione del credito d'imposta

Nel disegno di Legge di Bilancio 2018 è presente una misura finanziaria, che consiste in un credito d’imposta, finalizzata a sostenere le spese per la formazione del personale. La formazione delle risorse umane, nel quadro di un sistema economico caratterizzato da incessanti cambiamenti, è considerata strategica, perché può aumentare la produttività aziendale.