Procedure preliminari incarico di revisione

Pubblicato il 13 novembre 2017

dedichiamo 4 slides alle procedure preliminari all'incarico di revisione legale: i primi adempimenti del revisore per costruire un corretto rapporto col cliente

Corso Revisione PMI 2017 | Commercialista TelematicoProcedure preliminari ad incarico di revisione

  • verifica l’adeguatezza delle competenze e delle capacità necessarie per svolgere l’incarico, inclusa la disponibilità di tempo e di risorse;
  • valuta l’integrità del cliente e dei soggetti che ricoprono ruoli chiave all’interno dell’impresa;
  • verifica di essere in grado di poter rispettare i principi etici applicabili, inclusa l’indipendenza;
  • valuta, al fine del mantenimento dell’incarico, le implicazioni derivanti da aspetti significativi emersi durante la precedente revisione;
  • concorda i termini dell’incarico con la Direzione.

Accettazione dell'incarico

Altri aspetti da tenere in considerazione nella fase di accettazione del cliente sono, ad esempio: - la situazione economica e finanziaria della società; - la redditività dell’attività e la competitività aziendale; - l’affidabilità del sistema di controllo e delle stime contabili; - la continuità aziendale; - l’esistenza di transazioni di rilievo con parti correlate. Le fonti di informazione su tali aspetti possono includere: - i colloqui con la Direzione e con i responsabili delle attività di governance; - l’esame dell’organigramma, dei bilanci e dei risultati operativi ed economici degli ultimi esercizi; - le altre notizie comunque raccolte. Continua nel PDF--->

[blox_button text="SCOPRI LE NOSTRE VIDEOCONFERENZE DEDICATE ALLA REVISIONE LEGALE, POTRAI MATURARE I 10 CREDITI FORMATIVI NECESSARI PER L'ISCRIZIONE" link="https://www.commercialistatelematico.com/ecommerce/corso-revisione-pmi-2017.html" target="_self" button_type="btn-default" icon="" size="btn-md" /]

  13 NOVEMBRE 2017 Enzo Monaco - BDO Italia
Scarica il documento