Split payment: il duplice criterio di liquidazione IVA

Pubblicato il 4 settembre 2017

in vista della scadenza del 16 settembre segnaliamo le modalità di liquidazione IVA per le societàpartecipate dalla pubblica amministrazione e per le quotate, dopo le novità estive in tema di split payment

Commercialista_Telematico_Post_1200x1200px_Manovra_CorrettivaLe società pubbliche e le società quotate in borsa potranno versare l’Iva trattenuta in applicazione dello split payment senza far confluire il debito nella liquidazione periodica. La previsione è contenuta nel nuovo art. 5, comma 1, di cui al DM 27 giugno 2017, che ha modificato il DM del 23 gennaio 2015. In questo caso non è chiaro quali siano gli obblighi contabili ai fini Iva.

Il citato decreto ministeriale dispone che prima del comma 1 (dell’art. 5 del DM 23 gennaio 2015) è inserito il seguente comma 1: “Le pubbliche amministrazioni e le società che effettuano acquisti di beni e servizi nell’esercizio di attività commerciali, in relazione alle quali sono identificate agli effetti dell’impos