La prima comunicazione delle liquidazioni IVA, da inviare entro il 12 giugno

di Devis Nucibella

Pubblicato il 25 maggio 2017

una guida di 13 pagine all'adempimento dell'invio dei dati delle liquidazioni IVA: i soggetti obbligati e le eventuali esenzioni, la compilazione rigo per rigo, la gestione del file telematico sul portale dell'Agenzia delle Entrate...

Spesometro

Con l’approvazione di un Dpcm (in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) la comunicazione periodica della liquidazione Iva del primo trimestre 2017 è slittata dal 31 maggio dal 12 giugno.

L’adempimento è stato introdotto dall'art. 4 del D.Lgs. 193/2016 che ha previsto l’obbligo trimestrale della comunicazione dei dati riepilogativi delle liquidazioni IVA periodiche.

Con provvediemnto del 27.3.2017 l’Agenzia delle Entrate ha definito le regole e i termini per la trasmissione telematica dei dati in questione. Il provvedimento, inoltre, stabilisce che le informazioni acquisite saranno tempestivamente messe a disposizione, in forma organizzata e sicura, dei soggetti passivi Iva, allo scopo di instaurare un processo di confronto pre-dichiar