La liquidazione della SRL senza intervento del notaio

di Maria Liso

Pubblicato il 18 marzo 2017

in quali casi è possibile mettere in liquidazione la SRL senza passare dal notaio? Rispondere a questa domanda...
Male Judge Writing On Paper In Courtroom

Malgrado risulti ancora discusso, a tutt’oggi è possibile effettuare la messa in liquidazione di una società a responsabilità limitata e la nomina dei liquidatori mediante un semplice verbale di assemblea e senza il necessario intervento del notaio.

Ciò è possibile solo nei casi in cui, alla presenza della causa di liquidazione c.d. “obbligatoria/legale” (ex art. 2484 n. 1-2-3-4-5 c.c.), così come accertata e dichiarata dagli amministratori, non segua alcuna modifica dello statuto sociale, circostanza che renderebbe necessario l’intervento del notaio; l’attività assembleare successiva alla dichiarazione degli amministratori consisterebbe, pertanto, in una semplice presa d’atto dello stato di liquidazione stesso.

Quanto detto sopra lo si evince dal dato letterale dell’art. 2484 c.c. che prevede, al comma 3, che gli effetti dello scioglimento della società si determinano, nei casi di scioglimento “legale”