Autotutela e revoca parziale dell'atto impositivo: prassi e problemi aperti

ct-facebookABSTRACT

L’articolo 11 del D.Lgs. n. 159/2015, ha apportato rilevanti modifiche all’istituto dell’autotutela introducendo, nell’articolo 2 quater del D.L. 564/1994, i commi 1 sexies, 1 septies e 1 octies.

Tali nuove disposizioni in sintesi prevedono che, se l’amministrazione finanziaria emette un atto in autotutela parziale, il contribuente potrà avvalersi degli istituti deflattivi che consentono la riduzione delle sanzioni attuabili con riferimento all’atto oggetto di annullamento alle stesse condizioni esistenti alla data di notifica dell’atto originario.

Tale definizione non si applica alla definizione delle sole sanzioni.

Infine, è previsto che l’annullamento o la revoca parziale non sono impugnabili autonomamente.

Continua a leggere nel PDF –>

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it