Cartella esattoriale e prescrizione breve, non decennale

La cartella esattoriale, titolo esecutivo, è soggetta al termine di prescrizione breve e non a quello decennale ex art. 2946 c.c..
Quanto precede è contenuto nella sentenza della Corte di Cassazione da cui emerge che il concessionario della riscossione deve indicare preventivamente all’emissione della cartella l’esistenza di un titolo definitivo a pretendere che possa essere causa di prescrizione decennale altrimenti vige il termine di cinque anni…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it