L’interruzione del processo di ammortamento e la valutazione delle performance aziendali nel nuovo OIC 16

il recente aggiornamento del principio OIC 16 rende necessario un ripasso sulla gestione degli ammortamenti dei beni ad utilità pluriennale. Vediamo quali gli obblighi degli amministratori delle società degli analisti esterni chiamati ad esaminare le performace aziendali. Nel presente articolo ci occuperemo di esaminare le conseguenze del cambiamento di indirizzo assunto dall’Organismo Italiano di Contabilità

L’Organismo Italiano di contabilità nel mese di giugno 2014 è giunto alla modifica definitiva del principio contabile n. 16 riguardante le immobilizzazioni materiali, introducendo delle novità in materia di interruzione del processo di ammortamento, sia dal punto di vista degli obblighi degli amministratori delle società, sia dal punto di vista degli analisti esterni chiamati ad esaminare le performace aziendali. Nel presente articolo ci occuperemo di esaminare le conseguenze di questo cambiamento di indirizzo assunto dall’Organismo.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it