L’avviso di accertamento parziale: aspetti generali, natura e caratteristiche, normativa di riferimento, indicazioni di prassi, l’estensione, la definizione dei PVC

di Fabio Carrirolo

Pubblicato il 9 ottobre 2014



l'avviso di accertamento parziale non prevede l’esame complessivo della situazione di interesse tributario nei confronti del contribuente, si rivolge invece a singole evidenze di evasione: si può utilizzare solo in determinati casi e con certi limiti

L’accertamento parziale è un’attività accertativa volta alla ricostruzione di un reddito imponibile che si assume superiore a quello dichiarato dal contribuente, che non prevede l’esame complessivo della situazione di interesse tributario dello stesso rivolgendosi bensì a singole evidenze, ad esempio a quanto emerge dall’incrocio con i dati relativi ad altri soggetti di imposta (come nel caso dei redditi di partecipazione: il reddito dichiarato in capo alla società potrebbe non essere stato dichiarato dal socio al quale esso va imputato pro quota per trasparenza)...

Scarica il documento