Il pagamento anticipato del condono, prima della riapertura dei termini

di Enzo Di Giacomo

Pubblicato il 30 agosto 2014

in base ai principi di buona fede tra Fisco e contribuente, deve essere ritenuto valido il pagamento delle somme effettuato prima dell'apertura dei termini del condono

In tema di condono il pagamento delle somme effettuato prima della riapertura dei termini è valido alla luce del principio del legittimo affidamento del cittadino.

Quanto precede è contenuto nella sent. n. 15240/2014 della CTP di Roma da cui emerge che il principio di tutela del legittimo affidamento del cittadino è presente in tutti i rapporti di diritto pubblico e rappresenta uno dei fondamenti dello Stato di diritto nelle sue diverse articolazioni.

Lo Statuto dei diritti del contribuente all’art. 10, c. 1, L n. 212/2000 prevede, infatti, la buona fede come principio generale al quale la P.A. e il contribuente devono ispirarsi nell’attuazione del rapporto tributario attraverso un rapporto di collaborazione, soprattutto nella fase istrutt