Il Terminal Value nelle valutazioni d’azienda con il metodo Discounted Cash Flow

i metodi per valutare un’azienda sono tanti; oggi analizziamo le particolarità di un metodo non spesso usato in Italia, quello del discounted cash flow, che basa la valutazione sui flussi di cassa prospettici

Il Calcolo del Terminal Value, nelle valutazioni d’azienda con il metodo DCF (Discounted Cash Flow), viene normalmente dato per scontato senza un’opportuna analisi critica.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it