Obblighi dichiarativi delle società in liquidazione

L’Agenzia delle Entrate ha recentemente chiarito, con la risoluzione 41/E del 26 aprile 2012, l’ambito applicativo – in presenza di operazioni di liquidazione societaria – del comma 8-bis dell’ articolo 2 del D.P.R. n. 322 del 1998, agevolazione introdotta dall’art. 2 del regolamento di “semplificazione” degli adempimenti fiscali (DPR 7 dicembre 2001, n. 435).
Tale norma consente ai contribuenti di rettificare in proprio favore le dichiarazioni purché l’integrazione avvenga entro il termine fissato, precisamente, “non oltre il termine prescritto per la presentazione della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo”.
L’Amministrazione finanziaria, più volte interpellata sull’argomento, afferma che il termine stabilito dalla disposizione vada riferito al termine ordinario di presentazione della dichiarazione relativa al …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it