Superbonus: passaggi di crediti accordati ai correntisti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 1 luglio 2022

L'emendamento riformulato dal governo con le modifiche sulla disciplina del superbonus, all'esame delle commissioni bilancio e finanze della camera, apre ai passaggi di crediti legati al superbonus ai correntisti delle banche che non siano consumatori. Non trovano spazio, invece, nuove proroghe e sforamenti per le eccedenze di credito oltre l'anno.