Rottamazione-ter: sono tre le scadenze

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 marzo 2022

La legge di conversione del decreto “Sostegni-ter” (Legge n. 25/2022), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 28 marzo 2022, ha riaperto i termini della rottamazione-ter e saldo e stralcio: i contribuenti non in regola con le rate 2020 e 2021 possono essere riammessi ai benefici delle definizioni agevolate. Si ricordano le tre scadenze previste: 30 aprile 2022 per il versamento delle rate di “Rottamazione-ter” e “Saldo e stralcio” in scadenza nel 2020; 31 luglio 2022 per il versamento delle rate di “Rottamazione-ter” e “Saldo e stralcio” in scadenza nel 2021; 30 novembre 2022 per il versamento delle rate di “Rottamazione-ter” previste nel 2022.