Legge di bilancio: obbligo di iscrizione per tutti riguardo gli ammortizzatori sociali

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 gennaio 2022



La legge di bilancio (n. 234/2021) riforma gli ammortizzatori sociali, prevendo l’obbligo di iscrizione per tutte le aziende con dipendenti agli ammortizzatori sociali. Pertanto, anche i datori di lavoro con meno di sei dipendenti sono obbligati all'iscrizione ai fondi di solidarietà previsto a carico dei datori di lavoro con più di cinque dipendenti). Il contributo aggiuntivo è pari allo lo 0,5%, ridotto a 0,15% per il solo anno 2022.