Legge di bilancio 2023: la bozza della tregua fiscale

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 novembre 2022

Nella bozza della legge di bilancio 2023 trova largo spazio l’annunciata “tregua fiscale”, che ha l’intento di dare respiro alle imprese vessate dalla crisi economica. Tra le previsioni: imposte dilazionate e con una riduzione delle sanzioni; regolarizzazione delle irregolarità formali con un versamento di 200 euro per ciascun periodo d'imposta; definizione degli avvisi di accertamento, di rettifica, di liquidazione e di recupero non ancora impugnati e notificati fino al prossimo 31 marzo, con la riduzione a un diciottesimo delle sanzioni irrogate.