Lavoro occasionale: i professionisti con trasmettono la CO

di Angelo Facchini

Pubblicato il 2 febbraio 2022

I professionisti non sono tenuti ad inviare la nuova CO sul lavoro occasionale; essi non sono “impresa” e pertanto non sono tenuti a fare la nuova comunicazione obbligatoria preventiva dell'avvio di attività dei lavoratori autonomi occasionali. Lo ha precisato l'Ispettorato nazionale del lavoro nella nota prot. n. 109/2022.