INPS: riduzione premi e contributi infortuni sul lavoro anche per le aziende non inserite negli elenchi del primo trimestre 2021

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 dicembre 2021



L’INPS, con il messaggio n. 4365 del 7 dicembre 2021, riguardo la riduzione di premi e contributi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, stabilita nella misura del 16,36%, ha precisato che spetta anche alle aziende non inserite per errore dall’INAIL negli elenchi degli aventi diritto. Tali aziende potranno quindi compensare la riduzione con i versamenti relativi al primo trimestre 2021.