Federazioni e associazioni sportive: ripresa dei versamenti contributivi sospesi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 8 febbraio 2021



L'INPS, con la circolare n. 16 del 5 febbraio 2021, ha fornito ulteriori indicazioni sulla ripresa dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali dovuti dalle federazioni sportive nazionali, agli enti di promozione sportiva e alle associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche che erano stati sospesi. I versamenti devono essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un'unica soluzione o a rate (24 mesi di pari importo) con il versamento della prima/unica rata entro il 30 maggio 2021.