Ex esterometro: le novità dal 1° luglio

di Angelo Facchini

Pubblicato il 29 giugno 2022

Da venerdì 1° luglio, l'adempimento “esterometro” non deve più essere assolto trimestralmente mediante l'apposito tracciato, entra in funzione il formato della fattura elettronica. Con il provvedimento del 29 ottobre 2021 l’Agenzia ha aggiornato le specifiche tecniche; dovranno essere utilizzati, secondo i casi, i tipi documento TD17 (acquisto servizi da soggetti esteri), TD18 (acquisti intracomunitari di beni) e TD19 (acquisto da soggetti esteri di beni che si trovano sul territorio nazionale ed altri casi non rientranti nelle precedenti tipologie).