Esterometro 2020: le nuove scadenze

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 giugno 2020



L’adempimento a carico dei soggetti IVA riguardante la trasmissione dei dati delle operazioni poste in essere con soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato, c.d. esterometro, rivede le sue scadenze per effetto dell’emergenza sanitaria. Il decreto Cura Italia ha spostato l’invio del primo trimestre dell’anno in corso al 30 giugno 2020 (a regime era il 30 aprile), resta confermato il termine del secondo trimestre, il 31 luglio 2020 e dei successivi trimestri, il 2 novembre 2020 e al 1° febbraio 2021.