Decreto semplificazioni: abrogata la norma sulle perdite sistemiche

di Angelo Facchini

Pubblicato il 16 giugno 2022

Tra le misure del decreto semplificazioni approvato ieri dal Consiglio dei Ministri, si annota l’abrogazione della norma sulle perdite sistemiche. La norma, introdotta dall’art. 2 commi da 36 decies a 36 duodecies del Dl n. 138/2011, impone la dichiarazione di un reddito minimo a partire dal periodo di imposta successivo ai precedenti cinque nei quali le società hanno dichiarato perdite, ovvero per quattro anni perdite e per un anno un reddito inferiore a quello minimo. La cancellazione della norma decorre dal periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2022.