Decreto Rilancio: sintesi di novità fiscali – 3° parte

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 maggio 2020

Tra le novità previste dal decreto Rilancio: rinviati al 1° gennaio 2021 l’obbligo del registratore telematico, l’avvio della lotteria degli scontrini e l’entrata in vigore di “plastic tax” e “sugar tax”; innalzamento al 50% del credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari; in materia di crediti fiscali, limite per le compensazioni orizzontali innalzato a 1 milione di euro, rimborsi di tributi senza preventiva compensazione con debiti iscritti a ruolo, pagamenti da parte della PA senza verifica dell’esistenza di cartelle non onorate.