Decreto Aiuti: bonus cinema e musica

di Angelo Facchini

Pubblicato il 26 luglio 2022

Il decreto aiuti, per il biennio 2022-2023, innalza il bonus sale cinematografiche (60% per le piccole e medie imprese, 40% per le grandi) e quello spettante agli esercenti per le spese di realizzazione o ristrutturazione delle sale (60% per le Pmi). Innalza, inoltre, a 1,2 milioni di euro l’importo massimo nel triennio del tax credit per le imprese produttrici di fonogrammi e di videogrammi musicali e per quelle che organizzano e producono spettacoli di musica dal vivo.