Cura Italia: il decreto di aprile

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 marzo 2020

E’ ancora presto per il decreto di aprile che integrerà il Cura Italia di marzo. Tra le indiscrezioni si legge: il potenziamento e l’affinamento del bonus 600 euro partite Iva; intervento del Fondo di Garanzia e del sistema bancario, per dare liquidità alle imprese; disattivazione delle sanzioni per i versamenti tardivi del 20 marzo.