Credito d’imposta Ricerca e Sviluppo Sud: proroga per il 2021 e il 2022

di Angelo Facchini

Pubblicato il 1 dicembre 2020

L’articolo 32 del testo provvisorio della legge di bilancio 2021 prevede il rinvio per il 2021 e 2022 del credito d’imposta Ricerca e Sviluppo Sud. L’agevolazione è rivolta alle imprese operanti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Vengono inclusi anche i progetti di ricerca e sviluppo sul coronavirus, svolti in strutture produttive delle regioni indicate.