Congedo di paternità: diventa strutturale

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 giugno 2022

Il Dl approvato mercoledì 22 giugno 2022 in via definitiva, in attuazione della direttiva UE 2019/1158, rende strutturale il congedo obbligatorio di 10 giorni: il congedo è fruibile dal padre lavoratore tra i due mesi precedenti e i cinque successivi al parto, in caso di nascita o di morte perinatale del bambino. E’ un diritto autonomo e distinto che spetta al padre lavoratore, in aggiunta al congedo di paternità alternativo, spettante solo nei gravi casi di morte, grave infermità o abbandono del bambino da parte della madre.