Cedolare secca immobili: dal 2020 al 12,50%

di Angelo Facchini

Pubblicato il 18 ottobre 2019

La legge di bilancio 2020 rialza l’aliquota prevista per la cedolare secca per gli affitti in canone concordato, dal 10% sale al 12,50%. La misura diventerà strutturale.