Caro bollette: entrano in campo le banche

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 ottobre 2022

Le banche scendono in campo per venire in “aiuto” ai cittadini e alle imprese alle prese con il caro bollette. Le azioni prevedono la rimodulazione mutui e la rateizzazione delle spese, comprese le energetiche. Sono Unicredit e Intesa San Paolo ad offrire piani di dilazione delle spese e rateizzazione dei pagamenti per le utenze. Il gruppo Bper prevede già la rimodulazione dei prestiti e Banco Bpm sta valutando eventuali integrazioni ai decreti aiuti.