Bonus facciate: rettifica del bonifico parlante errato

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 febbraio 2020

Nelle istruzioni al bonus facciate 2020 è inserito un capoverso che tratta della rettifica (possibile) al bonifico parlante errato fatto per pagare le spese sostenute. Ci sono due possibilità: fare un nuovo bonifico corretto e parlante, oppure farsi rilasciare dall’impresa una dichiarazione sostitutiva che certifichi la corretta contabilizzazione dei corrispettivi.